20
Ottobre 2019
GIORNI
Ore
Min
Sec

Attraversa il ponte correndo

Luso Mezza Maratona

La Luso Mezza Maratona di Lisbona è una ddelle gare più popolari del Paese. Il percorso di 21 Km parte dal Ponte Vasco da Gama e finisce in Praça do Comércio, un monumento storico della città di Lisbona, di fronte al Tago.

La Luso Mezza Maratona si svolge lo stesso giorno della EDP Maratona di Lisbona, e insieme portano ogni anno in città i grandi nomi dell’atletica nazionale e internazionale e attraggono migliaia di corridori stranieri, che uniscono il piacere della corsa alla visita a una città unica come Lisbona.

Miglior tempo

01:02:22

Limite di tempo

3 ore

Limite dei partecipanti

15.000

Programma

Orario

Programma

Geovedì

17 Ottobre 2019

10:00 – 20:00

Apertura della Sport Expo – Fiera dello Sport e del Tempo Libero in cui i partecipanti potranno ricevere il loro kit, che include il pettorale di gara e la maglia ufficiale della prova.

La Sport Expo si trova presso il CCB – Centro Cultural de Belém (Praça do Império / Rua Bartolomeu Dias, 1449-003 Lisbona).

Venerdì

18 Ottobre 2019

10:00 – 20:00

Consegna dei kit ai partecipanti alla Sport Expo – Fiera dello Sport e del Tempo Libero

Sabato

19 Ottobre 2019

10:00 – 20:00

Consegna dei kit ai partecipanti alla Sport Expo – Fiera dello Sport e del Tempo Libero

Domenica

20 Ottobre 2019

08:00

Partenza della EDP Maratona di Lisbona.

10:30

Partenza della Luso Mezza Maratona

10:30

Partenza della EDP Mini Maratona.

Il percorso

Con partenza prevista sul Tago, sul ponte Vasco da Gama, la Luso Mezza Maratona percorre la zona nord di Lisbona e procede verso il centro della città per concludersi in Praça do Comércio, nella zona storica, parallelamente alla EDP Maratona di Lisbona.

Partenza

Ponte Vasco da Gama

Arrivo

Pça. do Comércio

Ristori

Acqua

6 km
9,5 km
12,5 km
15 km
17,6 km
20,1 km

Powerade

9,5 km
17,6 km

Frutta

15 km

Gel

12,5 km

Limite di tempo

3 ore

Distanza

21km

Kit di gara

La consegna del kit di gara (che include il pettorale e la maglia ufficiale della prova) avverrà giovedì 17, venerdì 18 e sabato 19 ottobre, dalle 10:00 alle 20:00, presso la SportExpo, nel CCB – Centro Cultural de Belém, sito al seguente indirizzo: Praça do Império / Rua Bartolomeu Dias, 1449-003 Lisbona.

Per prelevare il pattorale si dovrà dimostrare di essere iscritti presentando il documento giustificativo ricevuto per e-mail. I pettorali potrano essere prelevati da terzi, purché presentino il documento d’iscrizione e una fotocopia di un documento d’identità del partecipante iscritto alla gara.

Il “kit del partecipante” include:

Una maglia tecnica

Un pettorale

Una borsa

Medaglia

OTTENERE IL KIT

DI GARA

CCB – Centro Cultural de Belém

Praça do Império / Rua Bartolomeu Dias, 1449-003 Lisboa

Giorni 17, 18 e 19 Ottobre

10:00h – 20:00h

Come arrivare all’area di partenza

L’accesso all’area di partenza è esclusivo degli autobus dell’organizzazione. Gli autobus partono dal centro commerciale Vasco da Gama dalle 7:30 alle 9:00. Per raggiungere il centro commerciale Vasco da Gama, i partecipanti possono usare gratuitamente, mostrando il pettorale di gara, i mezzi pubblici convezionati con l’organizzazione, vale a dire: autobus, metropolitana e treno.

Centro comercial Vasco da Gama

Av. D. Joao II

1990-094 Lisboa

Regolamento

1. A cura del Maratona Clube de Portugal, si realizzerà il prossimo 20 ottobre  la 20.ª edizione della “Mezza Maratona del Portogallo”, che quest’anno si chiamerà appunto “Luso Mezza Maratona”. La gara sarà trasmessa in diretta dalla TV di Stato, la RTP, e conta sulla collaborazione del Comune di Lisbona e di altri enti ufficiali.

2.  Si tratta di una gara di 21.097 metri, inglobata nel calendario della Federazione Internazionale di Atletica e il suo livello organizzativo vanta il grado oro della IAAF, vista anche la presenza di alcuni tra i migliori maratoneti di livello internazionale.

3. La partenza della “Luso Mezza Maratona“ è  da Lisboa e l’arrivo è in Praça do Comércio, sempre a Lisbona. L’itinerario seguirà la mappa in allegato e terrà conto delle partenze specifiche secondo quanto segue:

  1. Atleti “di gruppo”. Partenza dal Ponte Vasco da Gama (direzione sud-nord), presso il Portico n.º 1. Il traguardo sarà in Praça do Comércio.
  2. Atleti “Élite”. Ci sarà simultaneamente una partenza alla rotonda Ford, ma solo per atleti di alta competizione “élite” e atleti che abbiano ottenuto il tempo minimo richiesto dall’organizzazione (inferiore a 1h05m) negli ultimi tre anni alle seguenti gare: Mezza Maratona di Lisbona, Luso Mezza Maratona o in un’altra Mezza Maratona di spicco. Nella sezione femminile il tempo minimo richiesto è di 1h20m, nelle stesse condizioni già citate per la sezione maschile..
  3. Tutti gli atleti non compresi nei paragafi precedenti ma che abbiano ottenuto un tempo inferiore a 1h10m a una Mezza Maratona negli ultimi tre anni (Mezza Maratona di Lisbona o Luso Mezza Maratona) possono fare richiesta di un pettorale VIP per partire avanti, sul Ponte Vasco da Gama. Tale richiesta va fatta in anticipo e per iscritto.
  4. La partenza degli atleti classe Élite si farà unendosi, dal km 3, al percorso   degli altri atleti che partono dal Ponte Vasco da Gama.
  5. Agli atleti  Élite verranno attribuiti dei pettorali speciali e/o d’élite.
  6. Senza contraddire quanto disposto alle lettere a) e b) anteriores, a Organização reserva-se o direito de atribuir dorsais especiais e/ou de elite a convidados.

4. L’organizzazione appronterà diversi punti di ristoro ufficiali, con intervalli di 5 km, il che non impedisce di approntarne degli altri, i quali saranno indicati da apposita segnaletica.

5. Per questa gara di 21.097 metri è previsto un tempo limite di 3 ore e 30 minuti, il che significa che, esaurito il tempo, le autorità competenti riapriranno il percorso al traffico. Gli atleti eventualmente ancora in gara dovranno spostarsi sui marciapiedi. L’organizzazione non è responsabile di eventuali incidenti.

6. L’iscrizione si potrà fare online sul sito ufficiale della gara. www.maratonaclubedeportugal.com

  1. I diversi periodi per l’iscrizione e rispettive quote sono disponibili sul sito ufficiale.
  2. Si stabilisce il limite massimo di 17.000 iscritti.
  3. Non si accettano richieste di modifica dell’iscrizione. Le iscrizioni sono personali e intrasmissibili.
  4. In ogni caso, l’organizzazione non accetterà la richiesta di rimborso della quota d’iscrizione.
  5. L’organizzazione potrà sospendere o prorogare i termini, oppure aumentare o ridurre il numero di iscritti alla gara a seconda della disponibilità tecnica o strutturale, senza preavviso.
  6. Ci saranno pettorali VIP che costeranno 150,00 €, “special VIP”, soggetti a un limite.  
  7. L’organizzazione si riserva il diritto di attribuire pettorali VIP a atleti/personalità invitate in qualità di ospiti.
  8. I portatori di pettorali “special VIP” e VIP avranno diritto a:

8.1 Trasporto dall’hotel ufficiale fino all’area di partenza;

8.2 Accesso diretto ai primi blocchi di partenza;

8.3 Area per la raccolta dell’equipaggiamento;

8.4 Ingresso nell’area VIP, fornita di catering, a fine gara.

8.5 Il “kit dell’atleta” verrà consegnato al momento in cui si preleva il pettorale e contiene:

  • Una maglia in fibra tecnica (5 taglie, sia pur limitate alla disponibilità di stock; nel caso di esaurimento stock per qualche taglia si proporrà all’atleta una taglia diversa);
  • Un pettorale con chip di identificazione;
  • Una borsa di equipaggiamento individuale;
  • Altri gadget e materiale informativo sugli sponsor.

8. Saranno presi in considerazione le seguenti categorie d’età in conformità con i regolamenti internazionali:

9.

UOMINI DONNE DI A
Sen-M Sen-F 2/03/1983
M35 W35 12/03/1978 11/03/1983
M40 W40 12/03/1973 11/03/1968
M50 W50 12/03/1968 11/03/1963
M55 W55 12/03/1963 11/03/1958

 

Nota: l’età presa in considerazione sarà quella dell’atleta il giorno della gara.

10.  Gli atleti regolarmente iscritti, potranno andare a prelevare il proprio pettorale e il rispettivo “kit dell’atleta” in luogo da stabilire, quattro giorni prima della gara. Nessun tipo di documentazione sarà distribuito il giorno della gara.

  1. Per prelevare i documenti sarà necessario presentare il rispettivo documento giustificativo del pagamento della quota d’iscrizione o il documento stampato dell’iscrizione inviato dall’organizzazione per e-mail.
  2. Documento d’identità  dell’atleta.
  3. Il pettorale è intrasmissibile. L’uso da parte di un’altra persona ne implicherà la squalifica.

11. Il pettorale di gara, che contiene un chip elettronico, sarà l’identificazione dell’atleta ed è obbligatorio appuntarlo al petto dell’atleta.

  1. Si raccomanda di compilare la parte posteriore del pettorale con i propri dati personali. La ragione di questa precauzione è strettamente collegata a motivi di sicurezza, nel caso si veificasse un incidente o un’indisposizione fisica o una situazione d’emergenza. Queste informazioni potranno essere della massima importanza in caso si manifestino problemi di salute lungo il percorso.

12. Gli atleti saranno squalificati nei seguenti casi:

  1. Utilizzano il pettorale di un altro atleta.
  2. Danneggiano il pettorale.
  3. Non portano il pettorale sul petto.
  4. Piegano il pettorale fino a rimpicciolirlo.
  5. Hanno il pettorale in posizione irregolare, cosa che potrebbe implicare il mancato raggiungimento di determinati risultati.
  6. Gareggiano privi del pettorale (in tal caso non saranno autorizzati a proseguire il percorso).
  7. Saltano transenne sia nell’area di partenza che al traguardo.
  8. Non rispettano la segnaletica di gara.
  9. Falsificano elementi relativi alla loro iscrizione.
  10. Manifestano cattive condizioni fisiche o debolezza evidente prima della partenza.
  11. Utilizzano più di un chip o un pettorale doppio.
  12. Manifeste comportamento antidesportivo;

13. Premi – Maggiori informazioni presto

14. Tutti gli atleti classificati riceveranno una medaglia ufficiale e altri gadget ricordo di questa edizione della gara.

15.  Il cronometraggio e la rispettiva classifica saranno fatti con un sistema di chip elettronico che funziona solo se l’atleta porta come si deve il pettorale ufficiale.  

16.  La valutazione del percorso è stata fatta dai delegati della AIMS, d’accordo con i regolamenti internazionali della IAAF e con i dati forniti dal Direttore Tecnico della gara.

17. Non si procederà alla raccolta dell’equipaggiamento dei partecipanti alla Mezza Maratona.

18.  Gli atleti saranno coperti da un’assicurazione contro infortuni personali, come previsto al comma n.º 15 dell’ art.º 18.º del DL n.º 10/2009, con un premio per decesso o invalidità permanente pari a 28.000,00 EUR e spese di cura fino a 4000,00 EUR., sebbene l’organizzazione, attraverso la “Femédica”, disponga di un servizio di assistenza sanitaria lungo tutta la prova e nella zona del traguardo, dove sarà installata una tenda ospedaliera. I partecipanti devono riunire le condizioni di salute necessarie per una performance lunga come la Maratona, dichiarando dopo l’iscrizione che si sentono, dal punto di vista psicofisico, idonei allo sforzo. La FEMÉDICA è il partner sanitario responsabile del Servizio Sanitario Ufficiale.

19.  L’atleta, nel fare la sua iscrizione, autorizza la cessione, in forma gratuita e incondizionata, all’organizzazione della gara e ai suoi soci e sponsor, i diritti di utilizzazione della sua immagine così come viene captata dalle riprese o fotografie che saranno scattate durante l’evento, autorizzandone la riproduzione in prodotti di tipo comunicativo di sostegno.

20.  L’organizzazione si riserva il diritto di utilizzare la banca dati contenente gli elementi compilati dai partecipanti nelle loro eventuali azioni di promozione o altre.

21.  Nel realizzare la loro iscrizione, tutti i partecipanti dichiarano automaticamente di essere d’accordo con la seguente dichiarazione di responsabilità:

  1. Ho letto e sono d’accordo con il Regolamento del Maratona Clube de Portugal, disponibile sul sito internet della gara.
  2. Sono consapevole del mio stato di salute e di essere idoneo, dal punto di vista psicofisico, a gareggiare;
  3. Dichiaro che mi asterrò dal partecipare alla gara se le mie condizioni di salute dovessero cambiare dopo l’iscrizione;
  4. Sono consapevole del mio stato di salute e di essere idoneo, dal punto di vista psicofisico, a gareggiare.
  5. Nel partecipare alla gara autorizzo l’organizzazione e i partner della gara a utilizzare gratuitamente e in forma incondizionata la mia immagine. Cedo dunque, con la presente, tutti i diritti di utilizzazione della mia immagine captata in fotografie e riprese durante lo svolgimento delle gare, rinunciando a ricevere qualsiasi somma che possa essere incassata con la sua diffusione in prodotti di tipo comunicativo di sostegno.
  6. Partecipo alla gara di mia libera e spontanea volontà, l’organizzazione, i partner, i direttori, i collaboratori e altre imprese collegata all’organizzazione dell’evento sono esenti da qualunque tipo di responsabilità risultante dalla mia partecipazione alla gara, prima, durante e dopo la stessa (per es. smarrimento di oggetti personali per furto o altre circostanze).

22. Nel caso in cui l’atleta non voglia che i suoi dati siano utilizzati, gli viene concessa la possibilità di non autorizzare la cessione degli stessi, ma per questo dovrà selezionare l’opzione disponibile sul modulo d’iscrizione.

23. Controllo antidoping per gli atleti migliori. Ci saranno sei controlli per gli uomini e sei per le donne. Questi atleti sono obbligati a presentarsi al controllo antidoping secondo le norme IAAF.

24. La gara rientra nell’ambito del trofeo “Revista SPIRIDON”.

25.  Potrà darsi il cancellamento della prova a causa di fattori estranei all’organizzazione (condizioni climatiche estreme, manifestazioni, restrizioni governative etc…).

26.  È espressamente proibita la partecipazione di concorrenti con animali domestici, passeggini, pattini o altri utensili che non siano utilizzati durante la corsa.

27.  I reclami dovranno essere presentati secondo i principi della IAAF della FPA e della AIMS. Ci sarà una tassa di 50,00 € per ogni reclamo, somma che rimarrà depositata finché non sarà risolta la questione esposta.  La somma sarà poi restituita in caso di accettazione dell’esposto. Il tempo perl’analisi del reclamo sarà in sintonia con la necessità di consultare gli elementi collaterali in modo tale da avere una conoscenza perfetta del problema.

28. L’organizzazione dispone di varie piattaforme al fine di chiarire i dubbi dei partecipanti e, se necessario, devono essere consultate.

29. I casi omessi da questo regolamento saranno risolti dal Direttore tecnico della gara seguendo i regolamenti ufficiali in vigore e i pareri della IAAF/AIMS.

30. Evento realizzato con il sostegno del PNDpT – Programa Nacional Desporto para Todos.

Photos 2017